Come Risolvere I Problemi Con La Cache Principale Dell’odontoiatria?

A volte il tuo sistema può visualizzare un messaggio preciso che punta alla cache del kernel dentry. Questo errore può avere molte cause.

Per massimizzare l’uso uniforme di Dentry, Linux utilizza la cache di memoria Dentry, che è disponibile in due tipi, simili alle strutture dati: La cache di memoria di Dentry funge anche da controller quando è un inode sostanziale della cache. Gli inode più della memoria del kernel associati a dentry non esercitati non vengono rimossi perché la cache dentry li sta ancora eseguendo.

Dal momento che la lettura di una directory posizionandola dal disco e la creazione dell’oggetto uguale Dentry richiede un lungo periodo di tempo, può essere utile proteggere gli oggetti di memoria completati nella memorizzazione di Dentry, anche se potresti averne bisogno in futuro. Ad esempio, le persone spesso modificano la traccia a e poi la compilano o la scambiano ed effettuano il check out, oppure duplicano e modificano la copia in un secondo momento. In tali controversie, lo stesso file deve essere consultato più e più volte.

kernel dentry cache

Per rafforzare le prestazioni di lettura con Dentry, Linux usa la cache di memoria di Dentry, che è di due tipi in termini di regole:

• Dati Una raccolta molto simile agli oggetti Dentry in uso, non bruciati, in stato negativo.

• Una tabella hash che emette l’oggetto Dentry associato al nome file e alla directory swift specificati. Se ognuno con i nostri oggetti richiesti non è qui nella cache dell’odontoiatria, l’obiettivo hash restituirà zero come al solito.

Cos’è Dentry?

Dentry (abbreviazione di directory entry) è ciò che questi kernel Linux usano per scrivere solitamente la gerarchia dei file nelle directory. Ogni odontoiatria assegna al nome del file un tipo legato al numero di inode in aumento alla directory di primo livello.

La cache dello spazio di archiviazione di Dentry funziona anche in modo controllato grazie alla cache degli inode. Gli inode di memoria del kernel allocati dall’odontoiatria abbandonata falliscono Sono perché sono già ancora memorizzati nella cache di archiviazione dell’odontoiatria. Quindi, gli inode vengono solitamente archiviati vicino alla RAM e possono essere referenziati in modo estremamente rapido utilizzando questi file corrispondenti.

Tutte le pietre “non utilizzate” sono spesso state contaminate in un doppio elenco continuo di tutti i “Più usati di recente”, che viene regolarmente ordinato per tempo di inserimento. In altre parole, l’ultimo tipo di target Dentry pubblicato viene posizionato prima di questo layout, quindi gli ultimi oggetti Dentry di seconda mano sono sempre alla fine che puntano all’elenco. Quando si utilizza Dentry, la cache deve essere ridotta affinché tale kernel rimuova gli elementi di traccia da questo elenco in modo che gli elementi utilizzati non vengano visualizzati. Gli indirizzi del primo e del lavoro per gli elementi dello spazio LRU sono impilati nei campi successivi, ma precedenti, dentry_unused, che possono essere spostati. Il campo d_lru dell’oggetto mentre si trova nella direzione del dente viene fatto puntare al prossimo dente durante l’elenco.

Quale sarà probabilmente la cache degli inode dentry?

Sembra ad esempio che tu di solito effettui la memorizzazione nella cache di una struttura del sito. Un inode quando la tua situazione è uno sviluppo di dati che rappresenta un file. Dentry è la tua struttura dati che indica un sito web. Queste strutture possono essere utilizzate Provare a creare una cache di archiviazione della memoria basata sulla struttura dei file di informazioni su disco.

Ogni argomento “in dentry use” è inserito in un fantastico elenco durevole, doppiamente collegato, indicato mentre il campo i_dentry dell’inode esatto (poiché ogni inode può crescere per essere associato a più hardlink, è necessario il loro negozio). D_alias La community di articoli di Dentry memorizza ogni indirizzo degli elementi contigui nell’elenco. Entrambi i campi sono di tipo struct list_head.

Un prodotto dentale “usato” a volte può diventare “negativo” se viene rimossa la maggior parte dell’ultimo hard link a un file diverso. Nel programma di formazione completo di questo contenzioso, è probabile che la proprietà di Dentry venga spostata in conformità con il nostro elenco LRU di prodotti odontoiatrici fuori produzione. Ogni volta che il kernel normalmente riduce la terribile cache dentry, alla fine di tutta l’esposizione LRU vengono indirizzati in modo che vengano gradualmente aperti (vedi Sezione 16.7.6).

La tabella hash è probabilmente implementata da diversi tipi di dentry_hashtable. Ogni elemento è infatti un riferimento a un elenco su dentries che può hash un valore hash identico. La dimensione dell’array solitamente dipende interamente dal numero totale di RAM installata nel dispositivo. Il campo d_hash associato a chi ha dentry contiene puntatori a oggetti per consentirti di trovare elementi vicini in un elenco di selezione principale associato a un hashtag del prezzo finale univoco. La funzione hash fornisce un percorso alla sua conoscenza e anche l’indirizzo di ciascuno dei nostri oggetti dentry nella directory e il nome del file.

Lo spinlock dcache_lock consente chiamate successive per le strutture dati della cache Dentry all’unisono su sistemi multiprocessore. L’abilità d_lookup() cerca il genitore o tutore esteso Dentry e il nome del file in una tabella hash.

I metodi associati a un oggetto Dentry affidabile sono associati alle operazioni di Dentry; sono descritti solo dalla struttura dentry_operations, il cui indirizzo deve essere memorizzato nel campo op d. Sebbene alcuni filesystem espongano i loro metodi distintivi di Dentry, le fattorie digitali sono solitamente vuote e VFS le trasforma tutte con funzioni standard. Ecco i tipi di processi nell’ordine in cui possono apparire nella tabella dentry_operations:

Predeterminare se la maggior parte dell’oggetto Dentry è valido utilizzando il quale convertire il termine del percorso iniziale. Per impostazione predefinita, la funzione VFS non funziona davvero, sebbene i filesystem di rete possano decidere le proprie funzioni.

L’inode è memorizzato nella cache delle pagine?

14.2. cache della pagina. La cache della pagina è probabilmente per fortuna molto più semplice della cache del flusso, ed è senza dubbio la vera cache del disco disponibile per l’I/O della pagina. Invece, la pagina vicino alla cache dei report viene identificata oltre l’indice della migliore istruzione e l’offset dall’esatto file.

Crea valore hash; Una funzione può essere un lavoro hash specifico del file system brandito dall’ufficio hash Dentry. Il parametro dentry specifica il sito web collegato al catalogo in cui si trova sicuramente il componente. nt. Il parametro alias si trasforma in una struttura che contiene ciascuno dei componenti mappati del percorso principale e il valore generato dalla funzione hash.

Confronta un paio di questi nomi di file; apparterrà alla directory che il pubblico consiglia. L’attributo VFS standard è normalmente una normale corrispondenza di stringhe. Tuttavia, ogni singolo file system può implementare questo metodo in modo diverso. Ad esempio, MS-DOS non distingue tra lettere di dilemma superiore e inferiore.

Chiamato quando la menzione più recente di un oggetto Dentry è stata eliminata (d_count diventa 0). Per impostazione predefinita, la funzione VFS non fa nulla.

kernel dentry cache

Chiamato quando un elemento Dentry affidabile può essere rilasciato (in combinazione con un allocatore di dischi). Per impostazione predefinita, il tipo di funzione VFS non fa nulla.

Chiamato quando l’oggetto Dentry diventa indesiderabile, ovvero perde chiaramente il proprio inode. Quando si entra in un VFS standard, la funzione iput() è marcata per liberare l’inode.

Kernel Dentry Cache
Pamiec Podreczna Pamieci Jadra
Cache Dentry Do Kernel
Cache De Dentry Du Noyau
Kernel Dentry Cache
Kesh Pamyat Yadra
Karnans Dentry Cache
커널 덴트리 캐시
Cache Dentry Del Kernel
Kernel Dentry Cache